lunedì 20 aprile 2015

Recensione: Facemmo l'amore una notte di maggio

Buon pomeriggio e buon lunedì a tutti!
In questi giorni sono stata contattata da diversi autori emergenti che mi hanno gentilmente chiesto di leggere e recensire i loro libri. Ho accettato volentieri e oggi vi propongo la prima recensione!


Autore: Domenico Andrea Schiuma
Casa editrice: Lettere Animate Editore
Genere: Romanzo
Numero pagine: 133
Formato: Ebook

Trama: Il signor Nicola Mastrogiovanni, dopo la morte della madre, decide di trasferirsi a Bari per un mese e affitta così una camera d'albergo.
Durante la sua permanenza, Nicola visita la città con tutte le sue vie articolate e, essendo amante delle storie, va spesso in piazza per ascoltarne, o meglio, origliarne qualcuna.
Nei primi giorni non ascolta nulla di interessante, ma tutto cambia quando una sera ascolta la conversazione di due ragazzi, Natalia e Federico, seduti nella panchina di fianco alla sua.


RECENSIONE


Non sapevo letteralmente niente di questa storia finché non ho voltato la prima pagina.
E' un libro che mi ha saputo incuriosire, fino alla fine ho voluto sapere cosa si celasse dietro alla storia di Natalia. Viene raccontata anche la storia della madre di Nicola e a me è piaciuta molto.
La narrazione avviene in modi diversi: in certi punti è presente un narratore esterno, mentre in altre parti è scritto in prima persona, come se si ascoltassero le parole di chi parla.
Un piccolo particolare che non ho molto gradito è stata la ripetizione troppo frequente di "Nicola Mastrogiovanni". Non penso ci sia bisogno nemmeno di scrivere il cognome così spesso, non essendoci personaggi con lo stesso nome. 
Non ho ben capito la connessione tra titolo e storia, ma forse non io che non l'ho colta.
La lettura è scorrevole e piacevole, senza dubbio, ma le descrizioni sono quasi del tutto assenti.
Il finale mi ha lasciato un po' delusa, devo ammetterlo, mi aspettavo qualcosa di più da una storia di questo tipo.

Ringrazio ancora l'autore che mi ha dato la possibilità di leggere il suo libro in anteprima e di recensirlo.


Voto
★★★✰✰

Nessun commento:

Posta un commento