martedì 3 ottobre 2017

Segnalazione librosa: Dream Hunters

Buongiorno, cari lettori!
Avete superato anche voi il lunedì senza troppi problemi? Io spero di superare senza difficoltà anche il resto della settimana, che si prospetta pieno di impegni. Oggi voglio presentarvi un romanzo molto interessante, che penso sia perfetto per questo mese e sono sicura che anche chi non ha un ottimo rapporto con il fantasy, ci farà un pensierino. Si tratta di Dream Hunters di Myriam Benothman, edito da Astro Edizioni.


Autore: Myriam Benothman
Casa editrice: Astro Edizioni
Genere: Fantasy
Formato: Cartaceo / Ebook
Numero pagine: 276
Data di pubblicazione: 21 novembre 2016
Prezzo: 10.97€ (cartaceo) / 2.99€ (ebook)
Link d'acquistoAMAZON / Mondadori /
LaFeltrinelli / KOBO / IBS

Trama: Cosa faresti se scoprissi di poter cambiare il corso delle fiabe?
Sophie ha 17 anni e vive a Parigi con il padre. In apparenza una ragazza come tante, finché non si imbatte in un antico libro di favole ed è vittima di un'allucinazione.
Hanno così inizio i suoi sogni vividi e surreali, ambientati in una dimensione popolata da personaggi incantati. La sua vita si sdoppia su binari paralleli che finiscono per confondersi tra loro, con risvolti inaspettati sul mondo reale. Integerrimi principe azzurri e ingenue principesse. O quasi. Un amore avventuroso e proibito. Una presenza oscura in cerca di riscatto.
Finalista del Premio Cittadella 2017 per il miglior fantasy dell'anno, Il ponte illusorio è il primo volume della trilogia Dream Hunters. Una favola moderna adatta a tutte le età, che trascina il lettore in un sogno a occhi aperti, riportando a galla emozioni dimenticate.



L'autrice

Myriam Benothman, italiana nata a Tunisi, è cresciuta a Roma in una famiglia multiculturale.
Quadrilingue con il pallino delle sfide, è la più giovane matricola nella storia dell'università La Sapienza. Si laurea in Scienze politiche e Relazioni internazionali e intraprende una brillante carriera nel mondo del marketing e della comunicazione, diventando Global Head of Digital & CRM in Bulgari (Gruppo LVMH).
Il nonno Alberto Perrini – premiato autore teatrale, critico letterario e giornalista – la invita a coltivare sin da piccola la passione per la scrittura, così lei si dedica alle fanfiction su internet. Pubblicati sotto pseudonimo, i suoi racconti si ispirano a noti manga giapponesi, trovando ampio consenso tra le lettrici che la seguono con affetto da anni. Per saperne di più sul romanzo e la trilogia di Dream Hunters, potete visitare il sito ufficiale.

Nessun commento:

Posta un commento