venerdì 9 giugno 2017

Recensione: Ritratto di dama

Buon venerdì sera a tutti!
Il fine settimana è alle porte, quale libro vi terrà compagnia?
Oggi voglio parlarvi della mia ultima lettura, Ritratto di dama di Giorgia Penzo. Ringrazio l'autrice per avermi dato l'opportunità di leggere e recensire il suo romanzo, il quale si è rivelato una piacevole sorpresa.


Autore: Giorgia Penzo
Casa editrice: Carta Canta
Genere: Romanzo
Formato: Ebook
Numero pagine: 153

Trama: Il viaggio di due anime che si amano da sempre e che combattono per incontrarsi, una favola metropolitana dalle atmosfere parigine. Notte di San Lorenzo. Seduta su una panchina di fronte a Notre Dame una ragazza sembra aspettare qualcuno. Guillaume, studente di Storia dell'arte, la nota da lontano. Incrocia il suo sguardo e ha un sussulto: è identica alla famosa Belle Ferronnière ritratta da Leonardo da Vinci. Con una immediata complicità, dal Point Zéro inizia la loro passeggiata attraverso la Ville Lumière. I due parlano di ciò di cui è fatta la vita: arte, fato, desideri, morte. Ma soprattutto d'amore. A un passo dall'alba, la ragazza svela a Guillaume il suo segreto...


RECENSIONE


Una trama accattivante, uno stile scorrevole e coinvolgente, una storia che, nella sua semplicità, lascia senza fiato. In una Parigi dei giorni nostri, uno studente di storia dell'arte, Guillaume, è ossessionato sin da bambino da una donna. Questa gli appare in sogno moltissime volte e il suo volto è esposto al Louvre. Si tratta della Belle Ferronnière di Leonardo da Vinci, che affascina con la sua bellezza, ma la cui identità è andata perduta. Nella notte di San Lorenzo, però, qualcosa accade. C'è una ragazza seduta su una panchina di fronte a Notre Dame, indossa un vestito bordeaux e i suoi capelli sono raccolti in una treccia. Quando Guillaume la vede, nota subito una notevole somiglianza con la donna del ritratto, ma che sia soltanto un'illusione? Come può esistere nella realtà una donna dipinta su tela? Dopo le prime parole, i due iniziano a conoscersi meglio, parlando per tutta la sera. Ma proprio come Cenerentola a mezzanotte doveva tornare a casa, anche la ragazza ha delle regole che non potrà infrangere, e solo a un passo dall'alba gli svelerà il suo segreto.

Ritratto di dama racconta una storia d'amore affascinante, fatta di passione e attese, decisioni e cambiamenti. Nella notte in cui le stelle cadenti fanno volgere i nasi all'insù ed esprimere desideri, una vera magia avviene: due anime si trovano di nuovo insieme dopo anni, forse secoli.
Grazie allo stile coinvolgente della Penzo, ci troviamo a passeggiare per le vie di Parigi, annusando i profumi che danzano nell'aria e ascoltando le voci che rendono viva la notte. 
Senza dubbio una passeggiata notturna che permetterà ai due protagonisti di avere un dolce ricordo di quelle poche ore passate insieme, benché nell'ombra si nasconda il Tempo.
Questo personaggio tanto importante quanto visibile solo a chi deve fare ritorno alla propria casa prima che l'alba tinga il cielo di chiari colori, mi ha ricordato il Tempo presente in Alice oltre lo specchio e l'ho molto apprezzato. Elle, come si fa chiamare la giovane, sarà costretta a svelare il suo segreto a Guillaume e accettarlo non sarà facile. Nonostante il ticchettio sempre più assordante delle lancette, la passione e l'amore che unisce i due giovani avrà la meglio, facendo trascorrere loro una notte indimenticabile e portando ad una delle decisioni più importanti della loro vita.
Sono rimasta davvero sorpresa dalla storia di Guillaume e la misteriosa ragazza, l'ho trovata davvero originale e coinvolgente. Lo stile dell'autrice, come già avrete avuto modo di capire, mi ha coinvolta e trascinata nella famosa città dell'amore sin dalle prime pagine e durante la lettura, grazie alle descrizioni e ai dettagli inseriti, riuscivo ad immaginare ogni scena come se si trattasse di una pellicola cinematografica.
Che voi siate dei romantici o semplicemente incuriositi dal segreto che questa ragazza misteriosa di nome Elle custodisce, vi consiglio di leggere Ritratto di dama, perché sono certa che non vi deluderà!

Voto
★★★★✰

2 commenti:

  1. Grazie a te per le belle parole che hai trovato per raccontare il mio romanzo ♡ Felicissima che ti sia piaciuto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I miei complimenti, una storia davvero bellissima e originale!
      Grazie a te per la possibilità che mi hai dato ❤

      Elimina