venerdì 2 dicembre 2016

TAG: Yankee Candle Book Tag

Buon pomeriggio e buon venerdì, lettori!
Come state? Come procedono le vostre letture? Io ho quasi terminato il libro che ho in lettura, mi sta piacendo davvero molto e non vedo l'ora di parlarvene. In questa giornata di sole, con la mia nuovissima gattina (Trilli) in braccio, vi propongo un nuovo book tag, creato da Bookish Brains, che ha come protagoniste alcune delle cose che adoro di più: le candele e, più precisamente, le fantastiche e profumatissime Yankee Candle, ideali per un regalo di Natale - per coloro che, come la sottoscritta, si sono già messi all'opera. Iniziamo subito con le domande!

ღ  YANKEE CANDLE BOOK TAG  


1. BUNDLE UP: Un libro che ti scalda il cuore e ti fa sentire al sicuro
Ce ne sono davvero tantissimi che mi hanno emozionata e, ogni volta che li ricordo, mi si scalda il cuore. Per stavolta ho deciso di cambiare, non voglio annoiarvi e citarvi per l'ennesima volta Tatiana e Alexander, anche se è una storia che mi si è incastrata nel cuore, e ho scelto La misura della felicità di Grabrielle Zevin. E' un libro che mi trasmette positività e affetto, sicurezza e calma.

2. SUN FLOWER: Un libro che all'inizio sembra triste, ma che ti stupirà con un lieto fine
Non si tratta di uno, ma di ben tre libri! Ebbene sì, la trilogia di Miss Peregrine e i bambini speciali di Ransom Riggs. La storia si apre con un tragico evento, la morte del nonno di Jacob, ma si conclude con un bellissimo lieto fine e non vi nascondo che ho trattenuto a stento le lacrime.

3. FIRESIDE TREATS: Un libro che parla di un viaggio, sia fisico che mentale
Una delle mie recenti letture, Teorema Catherine di John Green. Colin e il suo migliore amico Hassan decidono di partire per un viaggio on the road dopo il diploma, alla ricerca di se stessi e del loro futuro.

4. HOME SWEET HOME: Un libro che ti fa sentire come a casa tua
Stavolta non posso non citarlo, perdonatemi ma è l'unico libro che mi fa sentire a casa. Forza, diciamolo tutti insieme: Il cavaliere d'inverno di Paullina Simons. Questo primo volume, in particolare, mi ha fatto conoscere Leningrado, città che nel corso della storia ho scoperto sempre di più. Inoltre, contenendo descrizioni e fatti basati su luoghi reali e cose realmente accadute, ho avuto la possibilità di imparare un po' di storia e di geografia e, quando qualcuno parla e fa riferimento alla Russia e a quel periodo storico, il mio pensiero va immediatamente a Tatiana e Alexander.

5. BABY POWDER: Un libro che ti ricorda la tua infanzia
Escludendo i libri di Geronimo Stilton, i libri di fiabe e alcuni titoli del Battello a vapore, mi è subito venuto in mente Camilla che odiava la politica. L'ho letto alle elementari o alle medie, non ricordo, e mi aveva colpito talmente tanto che ancora oggi lo ricordo. 

6. MIDSUMMER'S NIGHT: Misterioso, sensuale, irresistibile. Il ragazzo dei tuoi sogni
Mi sono venuti in mente due personaggi, uno l'opposto dell'altro, ma non fateci caso. Siete pronti?
Augustus Water di Colpa delle Stelle e Theodore Finch di All the bright places.
Prima di iniziare a fare quelle facce interrogative, lasciatemi spiegare. So di avere gusti molto singolari, ma Augustus Waters è simpatico, estroverso e ironico. Theodore Finch, invece, è abbastanza particolare e imprevedibile. Di certo non concordo sul gesto estremo che ha fatto.

7. PINK SANDS: Un libro ambientato in un luogo esotico
Non ho letto molti libri ambientati in luoghi esotici, ma penso che Norwegian Wood di Haruki Murakami, con il Giappone come sfondo, possa andare bene. 

8. TURQUOISE SKY: Un emozionante libro di avventura
Anche in questo genere non sono particolarmente preparata, ma pensando all'avventura mi viene in mente la duologia di Rachel Joyce, il primo dei quali, L'imprevedibile viaggio di Harold Fry, è avventuroso, un viaggio per tutto il Regno Unito.

9. FRESH CUT ROSES: Un retelling, una rivisitazione di un mito o di un classico
Ci credete che non ne ho letto nemmeno uno? Certo, di titoli di retelling di classici ne conosco, ma non ne ho mai letto uno. Passo!

10. MIDNIGHT JASMINE: Un libro da leggere sotto le stelle
Forse per la parola notte nel titolo, forse per la copertina blu, forse perché sono matta, il titolo che mi è balzato subito in mente è Novemila giorni e una sola notte di Jessica Brockmole. Una storia piena di ricordi, molto toccante ed emozionante.

11. WEDDING DAY: Un matrimonio letterario
Come faccio a non ricordare l'emozione di quel matrimonio intimo tra Alexander e Tatiana a Lazarevo? No, infatti, lo ricordo perfettamente e ripensandoci, sorrido.

12. MADAGASCAN ORCHID: Un libro con un mistero
Anche questa una delle mie recenti letture, La ragazza del treno di Paula Hawkins. Un thriller davvero ricco di misteri e colpi di scena, il cui finale mi ha lasciata senza parole.


Eccoci qui, giunti alla fine di questo profumato book tag! 
Spero vi sia piaciuto, fatemi sapere cosa ne pensate e quali sarebbero stati i titoli scelti da voi. Io e Trilli vi salutiamo - lei si è addormentata, ma facciamo finta di niente - e vi diamo appuntamento al prossimo post!

4 commenti:

  1. Ciao, Silvia! Mi piace questo tag, le Yankee candle hanno delle profumazioni che anche da spente si sente in tutta la stanza *-* Ogni volta che leggo il titolo Il cavaliere d'inverno mi sciolgo, questo libro mi è rimasto nel cuore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sono davvero buonissime, le adoro *-*
      La trilogia della Simons è difficile da dimenticare, quante emozioni, quante vicende! La porterò sempre nel cuore ❤

      Elimina
  2. Ciao Silvia! I tuoi tag sono sempre stimolanti da leggere (e da fare)! E poi la cosa bella è che permette di conoscere tanti libri interessanti! Io per esempio conosco solo la trilogia di Ransom Riggs tra i libri che hai citato (devo leggere di più!) :D Complimenti ancora per le tue belle iniziative, il tuo blog è sempre pieno di piacevoli sorprese! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Duille, sono felice che i book tag ti piacciano e per le iniziative, quando me ne viene in mente una non mi ferma più nessuno! xD
      La trilogia di Riggs te la consiglio vivamente, l'ho letta e adorata e non vedo l'ora di andare al cinema per il film *-*
      Spero che tra i titoli citati ce ne sia qualcuno che ha attirato l'attenzione ❤

      Elimina