sabato 22 ottobre 2016

Share Your Blog: Il Lounge di Neeks Ayzawa

Buon pomeriggio, lettori!
Come procede il vostro weekend? Io penso proprio che inizierò una nuova lettura, di cui uscirà presto il film, perciò devo sbrigarmi.
Oggi è sabato ed è tempo di una nuova intervista di Share Your Blog: l'ospite con cui avremo il piacere di scambiare quattro chiacchiere è un giovane ragazzo, che personalmente adoro, che ci parlerà un po' di sé e del suo blog, Il Lounge di Neeks Ayzawa. A te la parola!

http://mitsukoayzawa.blogspot.it/

Salve a tutti, mi chiamo Nicholas, qui su internet Neeks! Sono un giovane ragazzo di Bologna, da sempre lettore e grande amante del cinema, nonché sfegatato attivista sociale. Il mio blog, il mio piccolo Lounge, è esattamente il riflesso di quello che sono. Citando un mio vecchio post "è un posto figo per gente acculturata, ma dentro il quale tutti possono imbucarsi", per leggere recensioni di libri, o film, o fumetti o serie TV, oppure anche per discutere di argomenti un po' più spinosi.

1. La lettura è sempre stata la tua grande passione sin da bambina/o?
Sì e no. Ho iniziato ad appassionarmi alla lettura quando per conto mio lessi Una Serie di Sfortunati Eventi di Lemony Snicket, ma prima non leggevo mai. Ero un mocciosetto testardo e non leggevo per principio, dato che sia a casa che a scuola tutti mi obbligavano a farlo. Avevo bisogno di prendermi il mio tempo, immagino. Che casualmente coincise con il momento in cui tutti smisero di asfissiarmi perché non leggevo.

2. Se dovessi consigliare un libro ad una persona che non ama leggere, quale sceglieresti?

Oddio, odio queste domande, perché non so mai che libro scegliere e il mio cervello va in cortocircuito. Di solito prima di consigliare un libro chiedo a quali generi uno si sente più affine. Ti piacciono libri divertenti e demenziali stile Una pallottola spuntata? Leggi Pratchett. Fantascienza? I grandi autori come Asimov o Herbert o Scott Card. Fantasy? Feist, Eddings, LeGuin o il celeberrimo Tolkien sono tutti autori che valgono assolutamente la pena di essere letti. Romanzo storico? Wu Ming. Voi ditemi cosa vi piace, e io ho un libro per tutti i gusti.

3. Qual è il libro che senti talmente nel cuore tanto che potresti averlo scritto tu stessa/o?

Confesso di essermi innamorato de La Chimera di Praga di Laini Taylor, poiché ha uno stile di scrittura che si avvicina molto al mio, e quello è un libro del quale non avrei cambiato nemmeno una virgola, quindi sono molto legato a questa serie, nonostante non abbia ancora letto il terzo volume perché mi imbattei in uno spoiler gigantesco poco dopo aver acquistato il libro che mi fece passare la voglia di affrontare quella lettura.

4. Quando hai aperto il blog hai agito d'istinto oppure era un progetto a cui pensavi da tempo? Cosa ti ha spinto a creare un blog tutto tuo?
Era già da qualche settimana che mi crogiolavo nell'idea di aprire un blog, ma la decisione vera e propria è stata presa abbastanza sul momento, e per giunta ad un orario improponibile della notte, tipo le due e mezza del mattino o una cosa simile. In realtà l'idea di gestire una pagina o un sito mi avevano sempre affascinanto, ma dopo un tentavivo fallito di aprire una pagina su Facebook – dove più che altro postavo miei disegni – quell'idea era rimasta in un angolo per un bel pezzo, ma ho sempre voluto riprenderla in mano, e un blog letterario è esattamente quello che mi serviva per ripartire.

5. Quale tipo di post adori scrivere?
Nonostante ne abbia scritti pochi, i post che più mi hanno divertito sono gli Stranger's Corner! Quando scrissi quello con Jay, la preparazione richiese una chat di quasi cinque ore – senza editing – dove io e lui ci siamo diverititi tantissimo, mentre quello con Mr. Golds richiese circa due pomeriggi di sola chat. Mi piace molto sentire le opinioni di qualcuno su un film o un libro che magari io ho adorato, e confrontarsi per scrivere un intero post bastato su questo confronto è sempre molto piacevole.

6. Recensisci tutti i libri che leggi, oppure solo quelli che ti sono piaciuti particolarmente?
Recensire tutti i libri che leggo sarebbe una sorta di utopia, per me. A volte leggo talmente tanto in fretta che non faccio fisicamente in tempo a scrivere una recensione, che nel mentre ho letto altri due libri – secondo le statistiche di lettura del mio eReader ho letto qualcosa come 43 libri tra gennaio e giugno, ma quelli che effettivamente ho recensito sono ben pochi. E non ho inserto nella lista i cartacei, che non sto nemmeno a contare. Quindi no, decisamente non recensisco tutto quello che leggo e no, non recensisco nemmeno tutto quello che vorrei recensire. Lo so, a volte sono una frana, ma almeno sono un ragazzo onesto, questo concedetemelo.

7. Con quale criterio decidi di pubblicare prima un post e poi un altro?
Il più delle volte pubblico a seconda del fatto che un post sia pronto o meno. A volte è capitato che ritardassi la pubblicazione di un post – come quando vinsi i biglietti per l'anteprima di Deadpool, ma ne pubblicai la recensione solo quanto il film uscì ufficialmente in sala – ma sempre per preservare il pubblico da eventuali spoiler non graditi, ma in generale non appena un post è completato, lo pubblico.
   
8. Quanto è importante per te il commento dei lettori al tuo blog?
Sfortunatamente non ho mai molti commenti, anche perché per un motivo o per un altro non sono molte le occasioni che ho di poter pubblicare qualcosa, soprattutto ultimamente. Però quando capita mi fa davvero tantissimo piacere, anche perché il più delle volte mi si presentano interessanti spunti di riflessione, e ritengo che costriure un dialogo tra le persone sia fondamentale, in particolare su un blog di stampo letterario, o che comunque si basa prevalentemente su recensioni.

9. L'ingresso nella comunità dei blogger è stato come te lo aspettavi, oppure ti ha sorpreso (in negativo oppure in positivo)?
In realtà quando decisi di aprire il blog non sapevo assolutamente cosa aspettarmi. Vedevo che i blog che leggevo avevano molti commenti o iscritti, e probabilmente inseguendo un qualche sogno di gloria speravo di arrivare ad ottenere le stesse statistiche, ma ciò nonostante il mio approdo su Blogger è stato fantastico. Mi ha permesso di conoscere alcune persone fantastiche – tra cui anche il mio migliore amico – e di potermi esprimere. Scrivere recensioni mi è servito tantissimo per la mia crescita personale. Rifarei la stessa scelta mille altre volte.

10. Secondo te quale sarà il punto di forza del tuo blog? In cosa vuoi differenziarlo dagli altri?
Vi confido che in realtà quello che io spero sia il punto di forza del mio blog è un work in progress, che al momento è in stallo causa mancanza di internet a casa (se ve lo chiedete, al momento sto scroccando WiFi grazie all’hotspot del cellulare, e prende pure male). Dato che io sono un ragazzo transgender FtM out & proud, tengo parecchio che questo aspetto della mia vita non passi sotto tono, né nel mondo reale, né su blog, sul quale ho intenzione di parlare più approfonditamente di aspetti socio-politici legati non solo alla mia disforia, ma anche a tutta la comunità LGBT, soprattutto attraverso la letteratura e la filmografia, sempre affiancandoli però a post "normali". Il perché? La risposta è semplice: le più grandi armi che l'uomo possiede, sono quelle legate alla cultura. I libri ci permettono di comprendere la realtà che ci circonda, ci spalancano davanti infiniti universi possibili. Quello che io ritengo sia un problema enorme di una fetta della società di oggi, è proprio la mancanza di cultura, o di capacità di sfruttate le armi che la letteratura ci offre. È esattamente su questa stretta correlazione che vorrei puntare per creare sul mio blog qualcosa di nuovo, di inusuale, ma che mi auguro sappia andare a segno. Incrociamo le dita!


Qui termina la nostra chiacchierata con Neeks!
Spero che vi sia piaciuto scoprire qualcosa in più su questo giovane blogger, io vi consiglio caldamente di visitare il suo blog perché vi assicuro che non smetterete di leggerlo - parlo da grande fan, ma è proprio ciò che è successo a me la prima volta che ci sono approdata.
Come sempre vi ricordo l'appuntamento con un nuovo blogger martedì prossimo e lunedì con una nuova recensione! Stay tuned!

APPUNTAMENTI PRECEDENTI

Nessun commento:

Posta un commento