sabato 20 agosto 2016

TAG: Mean Girls Book Tag

Buongiorno e buon fine settimana a tutti, amanti dei libri!
Questa settimana è volata e riesco solo ora a scrivere questo post che avevo in programma da giorni.
Per staccare un po' la spina dai soliti post "impegnativi", oggi vi propongo un book tag in cui ero stata nominata dalla gentilissima Scheggia del blog Scheggia tra le pagine e a cui io rispondo con un ritardo spropositato - shame on me!


1. IT'S PRONOUNCED LIKE KATIE: Il nome di quale personaggio hai sbagliato a pronunciare?
Non penso di averne storpiati tanti, forse quelli più a rischio - e qualcuno l'ho sicuramente sbagliato - sono quelli della trilogia de Il cavaliere d'inverno. Non sono molto ferrata con il russo, purtroppo, anche se è una lingua che mi incuriosisce molto e che vorrei imparare. Alcuni accenti non so come si pronuncino, per non parlare di certi piatti tipici presenti nei libri della trilogia. Perciò chiedo scusa a tutti coloro che parlano russo, ma pensiamo positivo: li ho sbagliati nella mia testa!

2. SHE DOESN'T EVEN GO THERE!: Quale personaggio vi piacerebbe poter portare nel mondo di un altro libro/serie?
Sebbene io non abbia ancora letto la trilogia degli Iremonger, mi piacerebbe portare Jacob Portman, protagonista della trilogia de La casa per bambini speciali di Miss Peregrine, nel mondo degli Iremonger per scoprire a quale oggetto è legato.

3. ON WEDNESDAY, WE WEAR PINK: Dejavu: quale libro te ne ha ricordato un altro, mentre lo leggevi?
Premetto che l'ho letto diversi anni fa e che il mio ricordo potrebbe essere confuso, è il primo libro di una serie che non ho continuato.
Il libro di cui sto parlando è Il bacio maledetto di Lisa Desrochers, in cui il triangolo amoroso mi aveva ricordato molto Fallen di Lauren Kate. 

4. YOU ALL HAVE TO STOP CALLING EACH OTHER SLUTS AND WHORES, IT JUST MAKES IT OKAY FOR GUYS TO CALL YOU SLUTS AND WHORES: Quale libro è l’esatto opposto del girl power?
Per questa domanda non ho trovato nessun libro, se me ne verrà in mente uno provvederò ad aggiungerlo in seguito.

5. YOU GO, GLENN COCO: Un personaggio che avresti voluto vedere più celebrato.
Anche qui resto sempre legata alla trilogia de Il cavaliere d'inverno e scelgo Pasha, fratello di Tatiana, che avrei voluto conoscere meglio e in condizioni migliori. 

6. GET IN, LOSER, WE'RE GOING SHOPPING!: Più o meno, quanto tempo passi in libreria?
Un'ora, un'oretta e mezza. Mi piace prendermi il mio tempo, guardare le novità, gli scaffali dedicati ai diversi generi e curiosare in giro, facendomi affascinare ed incuriosire da decine e decine di titoli.

7. I CAN'T HELP IT THAT I'M POPULAR: Quale overhyped book sei stato prudente nel leggere?
Noi siamo infinito di Stephen Chbosky. In questo caso ho visto prima il film e poi letto il libro e ci sono andata molto cauta, in quanto già dalle prime pagine si è rivelato molto diverso. Sopravvalutato? Forse. Resta il fatto che a me non è piaciuto molto, preferisco sempre il film, più ricco e coinvolgente.

8. SHE'S A LIFE RUINER,  SHE RUINS PEOPLE'S LIVES: Tutti amiamo Regina George. Un cattivo che non puoi fare a meno di amare.
Cam di Fallen. Durante la lettura mi ero innamorata di questo personaggio, anche se si è rivelato il contrario di ciò che sembrava. Apparenza o inganno, scelgo sempre lui, che con quel suo modo di fare mi aveva conquistata.

9. I'M NOT LIKE A REGULAR MUM, I'M A COOL MUM: I tuoi genitori fictional preferiti.
Non ne ho conosciuti molti durante le mie letture, sono più abituata a leggere libri con persone adulte o in cui i genitori non appaiono nemmeno sullo sfondo.
Il genitore da me scelto è inizialmente un uomo che si ritrova a dover fare da padre ad una bambina che non è sua, senza sapere niente di cosa significhi fare il genitore, prendersi cura di un altro essere umano. Sto parlando di A.J. Fikry, a cui affianco molto volentieri Amelia, entrambi personaggi di La misura della felicità di Gabrielle Zevin. La loro crescita, pur trattandosi di due persone adulte, mi ha molto colpita e tutto grazie a Maya, una bambina con il potere di far cambiare ed avvicinare le persone.

10. THAT IS SO FETCH!: Quale libro/serie vorresti assolutamente leggere?
Già citata nello scorso appuntamento con la rubrica My Wishlist, vi ripropongo la trilogia degli Iremonger di Edward Carey. Mi incuriosisce davvero tanto e non vedo l'ora di leggerla!

11. HOW DO YOU EVEN BEGIN TO EXPLAIN REGINA GEORGE?: Descrivi il tuo personaggio ideale.
Un mix di Alexander Belov (Il cavaliere d'inverno), forte, possessivo e coraggioso, e Linus (Bunker Diary), altruista ed ingegnoso.

12. "NICE WIG, JANICE, WHAT’S IT MADE OF?" "YOUR MOM'S CHEST HAIR": Le battute di quale personaggio vorresti fossero le tue?
Quelle di Tatiana, ormai avrete capito a quale libro mi riferisco. Oltre alle battute divertenti, sebbene si tratti di un umorismo troppo sottile per i miei gusti, ho molto apprezzato il suo modo di comportarsi davanti a differenti situazioni, sempre utilizzando il giusto metro e con educazione.

13. BOO, YOU WHORE!: Le decisioni di quale personaggio ti hanno fatto alzare gli occhi al cielo?
Certe decisioni di Naoko nel libro Norwegian Wood di Haruki Murakami. Distrutta dal dolore di una perdita, prende decisioni che mi hanno lasciata un po' perplessa e che non ho condiviso.


Cari lettori, qui termina questo book tag!
Spero che vi sia piaciuto, mi scuso per i titoli citati, forse un po' ripetitivi ma, non essendo amante dei fantasy, con certe domande mi sono trovata in difficoltà.
Spero inoltre di avervi tenuto un po' di compagnia in questo sabato mattina di sole, con un post un po' diverso dai soliti. 
Fatemi sapere cosa ne pensate, quali sarebbero state le vostre risposte perché sì, siete tutti taggati e liberi di farlo, se vi va!

8 commenti:

  1. Ciao! Adoro Mean Girls, questo tag è super bello, come le tue risposte *^*
    Anche a me la saga degli Iremonger ispira un sacco, per non parlare di quanto sono belle le copertine! :D
    -G

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero stupende *-*
      Non vedo l'ora di leggerla, le mie aspettative sono molto alte!

      Elimina
  2. Questo tag è super carino e poi dai chi è che non adora Mean Girls???
    Prima o poi lo faccio anch'io! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di leggere le tue risposte ^^

      Elimina
  3. Mean Girls.. quante risate AHAHA
    Anche secondo me Pasha meritava più visibilità e sinceramente.. anche una fine migliore. Ma si sa che la Simmons ha una vena sadica ç_ç io devo ancora leggermi il terzo volume e già ancora di prenderlo mi sale l'ansia per i poveri Tatia e Shura.
    Di "Noi siamo infinito" ho visto solo il film e mi era piaciuto tanto ma leggendo le recensioni a giro ho preferito evitare il libro non vorrei mi rovinasse il film :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Povero Pasha! Per quanto riguarda il terzo libro, di avvenimenti sconvolgenti ce ne sono, ma resta in linea con gli altri due precedenti ^^
      Noi siamo infinito è molto veloce da leggere, anche se, essendo scritto sottoforma di lettere, è molto più privo di contenuto rispetto al film.

      Elimina