martedì 2 agosto 2016

Recensione: The Family - Season 1

Buon martedì e buon inizio agosto a tutti!
Come vi avevo già anticipato, questa per me sarà la prima settimana di lavoro e piano piano cercherò di organizzarmi con orari e tempo libero.
Sono tornata domenica da una mini vacanza in Trentino e sto letteralmente morendo di caldo qui in città! Invidio tantissimo coloro che sono in vacanza, mare o montagna che sia.

Dopo una settimana esatta dalla scoperta che mi ha lasciata molto triste, ma allo stesso tempo molto curiosa di scoprire una verità che a quanto pare non ci vogliono rivelare, vi propongo la recensione della prima stagione della serie TV The Family.


Ideatore: Jenna Bans
Cast: Joan Allen, Rupert Graves, Alison Pill, Margot Bingham e molti altri...
Genere: Thriller
Anno: 2016

Trama: The Family narra la storia della famiglia Warren, colpita dieci anni fa da una tragedia: la scomparsa del figlio Adam.
Claire, la madre, ed il resto della famiglia hanno cercato di andare avanti ma, proprio durante il discorso in cui Claire annuncia la sua candidatura di governatrice, Adam fa ritorno a casa.
Cosa è davvero successo al bambino scomparso da dieci anni? Si tratta davvero di Adam?

RECENSIONE


The Family è una serie TV thriller che mi ha incuriosito sin dall'inizio.
La storia della famiglia Warren, in cui la madre Claire concorre per la candidatura a governatrice, è raccontata con salti tra passato e presente, in modo da studiare ogni dettaglio di quel fatidico giorno in cui Adam scompare.
Adam, la sera del discorso di Claire, si presenta nella stazione di polizia di Red Pines, nel Maine, in cui lavora l'agente che aveva seguito il caso dieci anni prima.
Tutti rimangono sconvolti dalla notizia, ma nessuno sospetta nulla, tranne il fratello maggiore, Daniel. Più la storia va avanti, più i segreti dei Warren vengono allo scoperto. Sono tante le cose che a prima vista sembrano perfette, ma è solo una calma apparente.
Ho apprezzato molto il modo in cui è stata organizzata la storia e le puntate, in grado di tenermi sulle spine e incuriosirmi ogni volta di più.
Per quanto riguarda i personaggi, mi sono piaciuti tutti, dalla determinazione di Claire, all'astuzia di Willa, anche se quello su cui desideravo scoprire qualcosa in più era Hank Asher, il vicino di casa dei Warren. C'è solo un piccolo aspetto che non mi ha convinta del tutto: l'età di Adam. Non dico altro o finirei per rovinarvi la storia, ma penso che questo sia stato l'unico punto poco realistico.
Come ho accennato sopra, purtroppo la serie TV è stata interrotta dopo la prima stagione, lasciando noi spettatori e amanti della serie, senza un degno finale.
Un po' amareggiata da questa notizia, direi che la recensione di The Family si conclude qui.
Io l'ho adorata e sarei molto curiosa di sapere come finisce, perciò se cambieranno idea e faranno una seconda stagione, la guarderò sicuramente. Ora tocca a voi! Fatemi sapere se avete visto questa serie TV, cosa ne pensate, o semplicemente se ho stuzzicato la vostra curiosità.


Voto
★★★★✰

2 commenti:

  1. Che brutto quando una serie viene interrotta bruscamente! Ogni anno, puntualmente, mi appassiono almeno ad uno show che subisce questo triste destino...
    Per quanto riguarda "The Family" devo ammettere che mi incuriosisce da un po' ma non ho ancora trovato le forze per il recupero a causa di varie recensioni contrastanti... Ti saprò dire :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero bruttissimo, era capitata la stessa cosa anche con The Whispers. Ogni volta ci rimango malissimo, provo come un senso di smarrimento e, in questo caso, tanta curiosità!
      Ho letto anche io tante recensioni contrastanti, a me personalmente è piaciuta moltissimo *-* Fammi poi sapere! ^^

      Elimina