mercoledì 8 giugno 2016

Segnalazione librosa: Un accordo maggiore in sottofondo

Buon pomeriggio a tutti, miei cari lettori!
Sono stremata dallo studio, perciò mi rilasso scrivendo qualche post per il blog mentre sento la pioggia cadere sul tetto in legno.
Oggi vi propongo la segnalazione di un libro particolare, ovvero Un accordo maggiore in sottofondo di Ugo Cirilli.

Un accordo maggiore in sottofondo è un curioso esperimento di unione tra i mondi della narrativa e della musica. Attualmente, è oggetto di una campagna di crowdfunding sul portale Bookabook; sarà pubblicato solo se raggiungerà l'obiettivo previsto. 

COME FUNZIONA IL CROWDFUNDING DI BOOKABOOK?

Chi vuole sostenere il romanzo lo acquista in anticipo, scegliendo il formato preferito (ebook, cartaceo etc.). Esistono anche alcune opzioni che permettono di scaricare e leggere subito tutto il romanzo, sebbene ancora privo di editing, senza attendere la fine della campagna: quelle che comprendono la voce "bozze".
Se la campagna raggiungerà l'obiettivo, lo staff di Bookabook sottoporrà il testo a editing e lo invierà a ogni lettore-sostenitore. Se invece l'obiettivo non sarà raggiunto, ogni sostenitore riavrà indietro la cifra versata (anche chi, acquistando le bozze, di fatto ha ottenuto l'intero romanzo).

Trama: Il protagonista del romanzo è Stefano B., un giovane musicista che accoglie i lettori con una singolare premessa: quello che leggeranno è un diario da lui redatto in un periodo complicato della sua vita, quando si trovava in un luogo lontano da casa per "riordinare le idee".
Di che luogo si tratta? Che direzione ha preso la carriera di Stefano?

L'io narrante, nel suo diario, arriverà gradualmente a svelare tutti i particolari del suo percorso. Scopriremo che il successo di Stefano ha avuto origine da un brano musicale caricato quasi per scherzo su YouTube, la cui eco è giunta a un'etichetta discografica di livello nazionale, decisa a fare di lui un enigmatico dj. Così, il protagonista racconterà la girandola di movimentate esibizioni, apparizioni televisive, mondanità ridicole e incontri con personaggi chiave che lo ha travolto, conducendolo verso un epilogo inatteso. Parallelamente al racconto degli esordi, Stefano lascia trapelare qualche indizio sul luogo in cui si trovava, quando scriveva il diario; un elemento che introduce un lieve grado di suspense, fino al finale in cui tutto sarà chiaro.

Ugo: Ho definito Un accordo maggiore in sottofondo un esperimento tra narrativa e musica: infatti, in due punti Stefano inviterà i lettori a cercare due suoi brani nascosti nel web, composti da lui durante momenti chiave della sua vicenda. Si tratta in realtà di due mie tracce di musica elettronica, alle quali si accede fotografando con lo smartphone i relativi codici QR (se il libro sarà pubblicato da Bookabook, probabilmente conterrà anche i link dei brani, per chi non utilizza un QR reader).
Il romanzo può essere comunque letto e compreso anche senza ascoltare le tracce. Lo definirei un romanzo di formazione degli anni duemila che, intrattenendo il lettore grazie a una trama ricca di colpi di scena, suscita una riflessione sul mito del successo e sulla ricerca di felicità e auto-realizzazione. 
Nel suo percorso artistico, infatti, Stefano sarà costretto a domandarsi cosa desidera davvero e a vedere sotto una luce diversa i rapporti con la famiglia, l'amore, la sua concezione della musica e della vita. Arriverà così a una scelta spiazzante ma liberatoria, comprendendo finalmente cosa è importante per lui. 


Booktrailer



La pagina del romanzo su Bookabook


Spero che questa presentazione vi abbia incuriosito, non dimenticate di sostenere la campagna sul sito Bookabook per far raggiungere l'obiettivo e realizzare la pubblicazione del libro!

2 commenti:

  1. Ciao Silvia! Questo libro sembra davvero interessante :) carina anche questa cosa del crowdfunding, non avevo mai sentito parlare prima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pamela, sono contenta che il libro ti abbia incuriosita ^^
      Anche io ho scoperto il crowdfunding da poco!

      Elimina