giovedì 21 aprile 2016

Curiosity Time: Premi letterari

Hello readers, sono tornata!
Vi stavate chiedendo dove fossi scappata? Da nessuna parte, purtroppo, ma inghiottita dai libri e dallo studio. Finalmente posso riprendere un attimo fiato e ho talmente tante cose da proporvi, che recupererò in poco tempo tutti i giorni persi.
L'appuntamento con la rubrica di oggi non può mancare: facciamo un tuffo nel mondo letterario scoprendo insieme i vari premi letterari esistenti!

Ma prima...

Cos'è un premio letterario?

Un premio letterario è un riconoscimento donato ad un autore che abbia scritto un'opera di particolare rilievo. Le varietà è estremamente vasta: esistono premi dedicati alla poesia come alla prosa, ve ne sono per autori di differenti fasce d'età, per particolari generi letterari o per tematiche affrontate.
Esistono inoltre premi nazionali ed internazionali.
La consegna di un premio è spesso accompagnata da una cerimonia, ed è scandita generalmente a cicli annuali; il vincitore riceve una somma di denaro o altri tipi di trofei, a seconda del regolamento del concorso.

Di premi letterari italiani ce ne sono tantissimi, io vi riporto quelli più conosciuti.

Premio Campiello

Il Premio Campiello è un premio letterario italiano che viene assegnato annualmente a un'opera di narrativa italiana edita nell'anno di riferimento.
Fu istituito nel 1962 e il primo Premio Campiello fu assegnato l'anno successivo, nel 1963, al romanzo di Primo Levi, La Tregua.
Sono ammesse al premio opere di narrativa italiana (romanzi e racconti) pubblicate e regolarmente in commercio nell'anno di riferimento. Sono escluse le opere a carattere saggistico.
La modalità di premiazione del Premio Campiello è molto particolare. A differenza di quanto accade nella maggior parte degli altri premi letterari, infatti, i critici identificano fra i libri editi nell'anno precedente una rosa di 5 libri da sottoporre alla Giuria dei Lettori, chiamata anche Giuria dei Trecento: questi 5 libri finalisti vengono insigniti ufficialmente del Premio Campiello - Selezione Giuria dei Letterati.
Sarà, infatti, la Giuria dei Lettori (composta da 300 lettori, di diversa provenienza sociale, età, cultura, professione e posizione sociale) a scegliere fra i 5 finalisti il libro Campiello.
È possibile far parte della Giuria Popolare una sola volta.
La cerimonia di premiazione viene effettuata a Venezia, solitamente nel Palazzo Ducale o al Gran Teatro La Fenice.

Premio Feltrinelli

Il Premio Feltrinelli è uno dei più prestigiosi premi italiani, istituito dall'imprenditore e artista Antonio Feltrinelli, assegnato dall'Accademia nazionale dei Lincei.
Vennero distinti cinque ambiti disciplinari, Scienze storiche e morali, Scienze fisiche, matematiche e naturali, Lettere, Arti, Medicina, nell'ambito dei quali, a rotazione annuale, sarebbe stato assegnato il premio. Inoltre, ogni cinque anni, sarebbe stato possibile conferire un premio speciale per una impresa di valore morale e umanitario eccezionale.
Il regolamento è molto rigido a garanzia di serietà e onestà. Tutti i soci, che sono esclusi dall'attribuzione dei premi, contribuiscono a formulare il giudizio con apposite commissioni e assemblee. 

Premio Italia

Il Premio Italia è un riconoscimento della fantascienza e del fantasy in lingua italiana. E' stato istituito nel 1972 ed è assegnato annualmente dal 1975.
Le categorie sono cambiate negli anni ed è cambiato diverse volte anche il metodo di votazione.
Il premio Italia viene tradizionalmente assegnato nel corso della cena conclusiva dell'Italcon, il Convegno Italiano del Fantastico e della Fantascienza.

Premio Italo Calvino


Il Premio Italo Calvino, destinato agli scrittori esordienti inediti, è stato fondato a Torino nel 1985 per iniziativa di un gruppo di estimatori e di amici dello scrittore.
Calvino, com'è noto, svolgeva lavoro editoriale per l'Einaudi; l'intenzione è stata quella di riprenderne e raccoglierne il ruolo di talent-scout di nuovi autori. Il premio si propone, in breve, come una sonda gettata nel sommerso della scrittura e come interfaccia tra questo universo e il mondo dell'editoria, del pubblico e della critica.

Premio Letterario Orient-Express

Il Premio letterario Orient-Express è nato a Roma nel 1989, in un ristorante dall'omonimo nome in Trastevere e arredato come l'omonimo treno, per iniziativa di Ornella Palumbo e Francesco Castronuovo. La sua periodicità è annuale, le sezioni sono: Poesia o Narrativa, Saggistica, Opera prima.

Premio Strega

Il Premio Strega è un premio letterario che viene assegnato annualmente all'autore o autrice di un libro pubblicato in Italia tra il 1 aprile dell'anno precedente ed il 31 marzo dell'anno in corso. Dal 1986 è organizzato e gestito dalla Fondazione Bellonci. E' universalmente riconosciuto come il premio letterario più prestigioso d'Italia, oltre a godere di una consolidata fama in Europa e nel resto del mondo.
Il Premio è stato istituito nel 1947, all'interno del salotto letterario di Maria e Goffredo Bellonci a Benevento, con il contributo di Guido Alberti, proprietario della casa produttrice del Liquore Strega, che dà il nome al Premio.
Il meccanismo del Premio prevede che la scelta del vincitore sia affidata ad un gruppo di quattrocento uomini e donne di cultura, tra cui gli ex vincitori. Coloro che compongono la giuria sono tuttora chiamati Amici della domenica.

Fonte: Wikipedia


Cosa ne pensate dei premi letterari italiani?
Sono davvero tantissimi e questo fa capire quanto sia importante la letteratura nel nostro paese.

Qui termina il Curiosity Time di oggi, al prossimo appuntamento. Stay tuned!


4 commenti:

  1. Ciao Silvia e bentornata.
    Interessantissimo post

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Susy, sono felice che il post ti sia piaciuto ^^

      Elimina
  2. Ma che bel post Silvia! :3 Ci voleva proprio una guida chiara, i premi letterari italiani sono davvero tanti D:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero tantissimi, qui ho radunato i principali, ma online si trovano tutti ;)
      Mi fa piacere che ti sia piaciuto ^^

      Elimina