lunedì 18 gennaio 2016

Share Your Blog: La casa del gioco perduto

Hello readers e buon lunedì!
In questi giorni sono stata super impegnata e so benissimo che questo appuntamento di Share Your Blog è in SUPER ritardo, scusatemi.

Image and video hosting by TinyPic

Oggi avremo il piacere di scambiare quattro chiacchiere con Jenny del blog La casa del gioco perduto

Sono Jenny, ho 25 anni e leggo da quando ne ho 8. Sono nata il 25 Giugno (come George Orwell e il creatore dei puffi!) e sono una laureanda magistrale in Sociologia e Ricerca Sociale. Amo la lettura in ogni sua forma e genere. Amo anche disegnare, scrivere (cose che non faccio più da quando frequento l’università), cucinare (e mangiare) e guardare video di gattini sul tubo!

Quando e come è nato il tuo blog?
Il mio blog è nato a Maggio dell’anno scorso. Era da tempo che pensavo ad aprirne uno per condividere la mia più grande passione, la lettura. Ho titubato a lungo perché non ero sicura che avrei avuto il tempo di gestirlo! Alla fine però mi sono decisa a farlo, perché avevo proprio bisogno di condividere con altri veri appassionati la magia della parola scritta.

Perché hai scelto di trattare proprio questo/i tipo/i di argomento/i?
Ho scelto di parlare di libri perché la mia attività principale, durante la giornata, è leggere. Per esempio, io studio in pausa dalla lettura, non leggo in pausa dallo studio! Scrivo di libri perché è l'unica cosa che mi sembra di conoscere davvero a questo mondo.

Vorresti cambiare qualcosa o sei soddisfatta del tuo lavoro?
Vorrei cambiare tante cose. Prima di tutto mi piacerebbe essere molto più attiva e costante.
Purtroppo il tempo è quello che è (sempre poco). Vorrei anche riuscire a renderlo più carino dal punto di vista grafico! Se qualcuno ha consigli da darmi su come fare sono ben accetti.

Nel tuo blog ci sono diverse rubriche: come le scegli/da cosa prendi spunto per crearle?
Scrivo sempre riguardo a ciò che io per prima vorrei leggere e al significato che do ai libri. Per esempio, Il Post della Domenica nasce dal fatto che per me, proprio la domenica mattina, è un momento di relax da dedicare ai libri, in completa spensieratezza. Invece la #premiostregachallenge nasce da un mio bisogno di leggere autori italiani, cosa che faccio poco se non mi sforzo.

Le recensioni  le scrivi di getto o ti serve tempo?
Di getto. Faccio tutto di getto nella vita. Per quello il mio blog è piuttosto disorganizzato (sigh)!
Voglio che le mie recensioni trasmettano le emozioni che ho provato leggendo i libri, per questo mi affido all'istinto per scriverle.

Che tipo di blogger-lettrice sei? Come ti comporti nella blogosfera?
Mi ritengo molto curiosa e con pochi pregiudizi. Infatti seguo blog con gusti letterari molto diversi dai miei! Credo sia importante capire come mai certe cose ad alcuni piacciono e ad altri no. Mi piace osservare l'immensa varietà del mondo letterario. Cerco sempre di rispettare le idee e opinioni altrui e di incentivare discussioni costruttive.

Ed infine ecco un piccolo invito per tutti coloro che ancora non conoscono questo blog!
Il blog prende il  nome dalla trilogia dei racconti di Tolkien. La Casa del Gioco Perduto è un posto in cui ci si può perdere nel mare dei libri per staccare un po’ dalla realtà di tutti i giorni, e dove poi, i libri stessi, aiutano a ritrovare la via di casa e a interpretare il mondo che ci circonda. Vi aspetto per recensioni, confronti e consigli! E anche qualche giveaway. Ciao a tutti e grazie mille Silvia per questa preziosa opportunità!


E qui si conclude l'intervista con Jenny!
Spero vi sia piaciuta e vi invito nuovamente a visitare il suo fantastico blog.
Anche se davvero molto ravvicinato, vi do appuntamento a domani con una nuova intervista, stay tuned!

Appuntamenti precedenti

10 commenti:

  1. bella intervista curiosa e delicata :)

    RispondiElimina
  2. Io corro a vedere questo blog,perché non l'avevo ancora trovato in rete. Grazie ancora a Silvia perché grazie a questa sua iniziativa i blog letterari si stanno propagando come un virus! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice di aiutare qualcuno nel mio piccolo, nella blogosfera ci sono davvero un sacco di blog e quelli letterari sono piuttosto di nicchia, quindi è un piacere per me scoprirli e scoprire anche chi li scrive!
      Sono contenta della tua nuova scoperta ^^

      Elimina
  3. nemmeno io lo conoscevo, vado a dargli un'occhiata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un blog fantastico, spero davvero ti piaccia ^^

      Elimina
  4. Altro blog che non conoscevo, vado subito a sbirciare ^.^

    RispondiElimina