giovedì 21 maggio 2015

Rubrica: Il libro più...

Buona sera a tutti!
Oggi voglio inaugurare la nuova rubrica presente sul blog, e qual è la cosa migliore da fare se non il primo appuntamento?
I vari tag qui sotto elencati sono inventati da me, ma successivamente potrà accadere che vi proporrò tag trovati in rete (naturalmente citerò la fonte).
Non mi resta che iniziare!

Booktag: Il libro più...

1. Il libro più lungo che hai letto
Fino ad ora il più lungo penso sia stato Alla fine John Muore di David Wong


2. Il libro più corto che hai letto
Sicuramente Lettera al padre di Kafka nell'edizione Live Deluxe della Newton Compton Editori


3. Il libro più brutto che hai letto
La stella del diavolo di Jo Nesbø, perché non sono nemmeno arrivata a metà dal quanto non mi piaceva.


4. Il libro più bello che hai letto
Assolutamente Norwegian Wood di Haruki Murakami, il libro che mi ha fatto appassionare all'autore. Lo rileggerei infinite volte, sicuro!


5. Il libro più triste che hai letto
La lettura è terminata da qualche mese, ma la tristezza ancora la sento dentro.
Si tratta di Eleanor & Park di Rainbow Rowell. (In realtà ce ne sarebbe un altro che ho letto da piccola e ricordo ancora quanto la morte di un personaggio mi avesse scossa, ma non ricordo minimamente il nome)


6. Il libro più positivo e felice che hai letto
Sono costretta a dire Colpa delle stelle, anche se per il tema che tratta non è nè positivo, nè felice.
Ma questi due aspetti li trovo nel modo in cui si vive la storia, niente tragicità, solo tanta voglia di vivere fino all'ultimo!


7. Il libro più misterioso che hai letto
E' il primo libro di King che ho letto, ma non ne sono rimasta affatto delusa!


8. Il libro più strano che hai letto
Questo è un libro da cui non mi sarei aspettata una scrittura appositamente sgrammaticata ed è stato proprio questo l'aspetto che l'ha reso strano.


9. Il libro più vecchio che hai letto
Testi scolastici a parte, un libro che ho letto di mia spontanea volontà e non imposto dalla scuola è stato Uomini e topi di Steinbeck. E' stata una lettura piacevolissima, ve la consiglio!


10. Il libro più fuori dalla tua solita lista di libri
Un libro che ho comprato e letto anni fa, ma che proprio non c'entra niente con la mia solita scelta di genere di libri è Perdonami di Francesco Marchetti. Ahimè capita a tutti di perdere la strada della scelta...





Siamo giunti al termine di questo primo appuntamento con la rubrica TAG!
Spero abbiate trovato interessanti i tag e se avete proposte non siate timidi, sono tutta orecchi!






Nessun commento:

Posta un commento