lunedì 2 febbraio 2015

Recensione film: Olive Kitteridge

Buon pomeriggio e buon lunedì a tutti!
Questa settimana voglio iniziarla bene e oggi vi propongo un film che in realtà non è un film, bensì una miniserie televisiva americana, firmata HBO e trasmessa in America nel 2014.
Qui in Italia arriviamo sempre un pochino dopo, ma stavolta non c'è quell'enorme ritardo (per fortuna!). Questa mini serie è composta da quattro puntate (o parti, come preferite) che Sky ha giustamente unito creando due film con prima e seconda parte.


Regia: Lisa Cholodenko
Cast: Frances McDormand, Richard Jenkins, Bill Murray e molti altri...
Genere: Drammatico
Durata: 233 minuti
Anno: 2014

Trama: Olive Kitteridge è una rigorosa ex insegnante, ormai in pensione, che vive nella fittizia cittadina balneare di Crosby, nel Maine. È sposata con Henry Kitteridge, farmacista del luogo, un uomo premuroso e fedele, e ha un figlio, Christopher, che vive il peso della figura materna. Nel corso di 25 anni Olive Kitteridge si ritrova ad affrontare problemi di depressione, lutti e attriti con i familiari e gli abitanti della comunità a causa del suo brutto carattere.



RECENSIONE


Questo film mi ha attirata da subito, anche se non ne avevo visto il trailer.
La trama potrebbe risultare piatta, ma non lo è. 
Nella prima parte (Farmacia e Marea montante) mi ci sono immersa completamente, amando personaggi come Denise ed Henry e notando quanto fosse particolare Olive.
La seconda parte (Un'altra strada e Sicurezza) non mi ha lasciata delusa, però in certe parti calavo di entusiasmo. Di certo la parte finale si addice proprio al titolo Sicurezza, perché Olive ne ha più di chiunque altro, soffrendo ma senza mai abbandonare quel suo caratterino.
Questo film, oltre ad avere paesaggi da favola, mi è piaciuto davvero molto, tanto da entrare tra i miei preferiti! E' una storia che narra la vita reale, niente di straordinario o amori da film, solo fatti che possono accadere ad ogni persona. Ho apprezzato questa fedeltà che traspare. E' profondo e ricco di emozioni.
Parlando degli attori, Frances McDorman l'avevo già conosciuta in film come Moonrise Kingdom o This Must Be The Place e trovo che sia un'attrice davvero brava.
Richard Jenkins invece lo si ritrova anche in Una scatenata dozzina o Dear John.
Se vi capita tra le mani e avete tempo da dedicargli, guardatelo!


 Voto
★★★★★

2 commenti:

  1. Non vedo l'ora di vedere anche io questa mini serie!Visto che ti è piaciuta tanto ti consiglio il libro, davvero un gioiellino!! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero di trovarlo il libro, mi interessa tanto! :)

      Elimina