venerdì 2 gennaio 2015

Novità cinematografiche - Gennaio 2015

Non potevano mancare le novità in fatto di film per questo mese!
Ecco che cosa potrete trovare al cinema nell'arco del mese di gennaio.

01. American Sniper

Regia: Clint Eastwood
Cast: Bradley Cooper, Sienna Miller, Jake McDorman e molti altri...

TramaChris Kyle, un U.S. Navy SEAL che viene inviato in Iraq con una missione precisa: proteggere i suoi commilitoni. La sua massima precisione salva innumerevoli vite sul campo di battaglia e mentre si diffondono i racconti del suo grande coraggio, viene soprannominato “Leggenda”. Nel frattempo cresce la sua reputazione anche dietro le file nemiche, e viene messa una taglia sulla sua testa rendendolo il primario bersaglio per gli insorti. Allo stesso tempo, combatte un’altra battaglia in casa propria nel tentativo di essere sia un buon marito e padre nonostante si trovi dall’altra parte del mondo.

Durata: 134 min
Genere: Azione/Biografico

Al cinema dall' 1 gennaio.


02. Big Eyes

Regia: Tim Burton
Cast: Christoph Waltz, Amy Adams, Krysten Ritter e molti altri...

TramaQuando carica la figlioletta sull'automobile e lascia il primo marito, Margaret Ulbrich è una giovane donna senza soldi, che dipinge per passione e per necessità quadretti semicaricaturali di bambini dagli occhi smodatamente grandi. Opere intrise di sentimentalismo e di un gusto kitsch, che raggiungeranno però un enorme e inaspettato successo quando a commercializzarle sarà Water Keane, secondo marito di Margaret e "wannabe artist" a tutti i costi. Spacciando i quadri della moglie per propri, per quasi un decennio, Walter costruisce un impero su un'enorme bugia, riuscendo ad abbindolare l'America intera. Finché Margaret non si ribella. Gli occhi sono lo specchio dell'anima, dicono. Eppure sotto gli occhioni dei milioni di "figli" dei Keane, si cela una delle più grandi frodi dell'arte contemporanea.

Durata: 106 min
Genere: Drammatico/Biografico

Al cinema dall' 1 gennaio.


03. The Water Diviner 

Regia: Russell Crowe 
Cast: Russell Crowe, Olga Kurylenko, Jai Courtney e molti altri...

Trama: 1919. L'agricoltore australiano Joshua Connor, ormai solo dopo la morte della moglie, decide di partire per la Turchia. Da lì, e più precisamente da Gallipoli, non hanno fatto mai ritorno i suoi tre figli partiti anni prima per combattere nell'ANZAC (Australian and New Zealand Army Corps). Connor dovrà superare gli ostacoli frapposti dalla struttura burocratica dell'esercito ma troverà un valido aiuto nel maggiore Hasan che nel corso della guerra si trovava sul fronte opposto.

Durata: 111 min
Genere: Drammatico

Al cinema dall' 8 gennaio.





04. Ouija

Regia: Stiles White
Cast: Olivia Cooke, Ana Coto, Daren Kagasoff e molti altri...

Trama: Da bambine, Laine insegna all'amica Debbie come usare la tavoletta ouija, con cui per gioco o per davvero si può cercare di comunicare con i morti. Divenuta ragazza, Debbie, seria e preoccupata, brucia la vecchia ouija nel caminetto di casa. Sollevata, esce a parlare con Laine alla quale confessa, senza scendere nei dettagli, d'aver usato la tavoletta ouijia per gioco dopo tanto tempo. Congedata l'amica, Debbie resta a casa da sola, si ritrova la tavoletta ouija in ottime condizioni in camera da letto e si impicca. Alla veglia funebre a casa di Debbie, Laine è molto turbata: nonostante questo, si prende l'impegno di sorvegliare la casa dell'amica defunta perché i genitori di Debbie, provati, se ne staranno via per un po'. Ma anche la sua situazione familiare non è facile: la mamma non c'è più, il papà è spesso via per affari e la sorella minore Sarah è piuttosto scapestrata. Nella stanza di Debbie, Laine trova la tavoletta ouija, ricorda i vecchi giochi d'infanzia e pensa di usarla, assieme ai suoi amici, per contattare l'amica morta. Pessima idea.

Durata: 89 min
Genere: Horror

Al cinema dall' 8 gennaio.


05. La teoria del tutto

Regia: James Marsh
Cast: Felicity Jones, Eddie Redmayne, Charlie Cox e molti altri...

TramaUniversità di Cambridge, 1963. Stephen è un promettente laureando in Fisica appassionato di cosmologia, "la religione per atei intelligenti". Jane studia Lettere con specializzazione in Francese e Spagnolo. Si incontrano ad una festa scolastica ed è colpo di fulmine, nonché l'inizio di una storia d'amore destinata a durare nel tempo, ma anche a cambiare col tempo. Del resto il tempo è l'argomento preferito di Stephen, che di cognome fa Hawking, e lascerà il segno nella storia della scienza. In particolare, l'uomo persegue l'obiettivo scientifico di spiegare il mondo, arrivando ad elaborare la formula matematica che dia un senso complessivo a tutte le forze del l'universo: quella "teoria del tutto" che dà il titolo al film.

Durata: 123 min
Genere: Biografico

Al cinema dal 15 gennaio.


06. Barry Lyndon

Regia: Stanley Kubrick
Cast: Ryan O'Neal, Marisa Berenson, Patrick Magee e molti altri...

TramaBarry è un giovane di bell'aspetto ma dalle origini modeste. Rifiutato dalla donna che ama, intraprende la carriera militare dopo un duello con l'avversario in amore. Stanco della vita militare, con un espediente entra nell'esercito prussiano, divenendo il beniamino del capitano Potzdorf. Ma anche questa volta la fortuna gli volta le spalle e, costretto a fuggire, diventa il compare di un raffinato avventuriero. Con la spada e la pistola si fa largo nella bella società. Ormai è un uomo appagato. Gli manca solo il blasone. Sposando la contessa di Lyndon e assumendone il cognome colma la lacuna. Ma sarà un matrimonio infelice.

Durata: 184 min
Genere: Drammatico

                                                   Al cinema dal 12 gennaio.

07. The Imitation Game

Regia: Morten Tyldum
Cast: Benedict Cumberbatch, Keira Knightley, Matthew Goode e molti altri...

TramaManchester, primi anni '50. Alan Turing, brillante matematico ed esperto di crittografia, viene interrogato dall'agente di polizia che lo ha arrestato per atti osceni. Turing inizia a raccontare la sua storia partendo dall'episodio di maggiore rilevanza pubblica: il periodo, durante la Seconda Guerra Mondiale, in cui fu affidato a lui e ad un piccolo gruppo di cervelloni, fra cui un campione di scacchi e un'esperta di enigmistica, il compito di decrittare il codice Enigma, ideato dai Nazisti per comunicare le loro operazioni militari in forma segreta. È il primo di una serie di flashback che scandaglieranno la vita dello scienziato morto suicida a 41 anni e con siderato oggi uno dei padri dell'informatica in quanto ideatore di una macchina progenitrice del computer. The Imitation Game rivela le sue intenzioni fin dal titolo: perché è un gioco di sotterfugi e contraffazioni che riguarda non solo il codice nazista, ma anche la stessa attività del gruppo di esperti riuniti per decifrarlo, costretti ad operare sotto copertura.

Durata: 113 min
Genere: Biografico

Al cinema dall' 1 gennaio.


08. Postino Pat - Il film

Regia: Mike Disa
Cast: Stephen Mangan, Jim Broadbent, Rupert Grint e molti altri...

TramaPostino Pat, un umile ed amato postino, vive una vita serena a Greendale, delizioso villaggio di campagna, con la moglie Sara, il figlioletto Julian ed il tenero gatto bianco e nero Jess. Pat ha un grandissimo desiderio: una vacanza in Italia con Sara, per poter finalmente andare davvero in luna di miele. Appena ricevuto il suo premio-produzione, prenoterà il viaggio e saranno pronti a partire per la terra de "La Dolce Vita". Ma non tutto va per il verso giusto.

Durata: 88 min
Genere: Animazione

Al cinema dall' 1 gennaio.


09. Si accettano miracoli

RegiaAlessandro Siani
Cast: Alessandro Siani, Fabio De Luigi, Ana Caterina Moraiu e molti altri...

TramaUna commedia ambientata in due paesini confinanti: uno in collina, l'altro in riva al mare, dove la vita scorre lenta (forse anche troppo), con i suoi personaggi e usi e costumi un po' retrò, ma con una forte devozione verso i santi a cui vengono continuamente invocate grazie.

Durata110 min
Genere: Commedia

Al cinema dall' 1 gennaio.





10. Still Alice

RegiaRichard Glatzer e Wash Westmoreland
CastJulianne Moore, Kristen Stewart, Alec Baldwin e molti altri...

Trama: Alice Howland è una rinomata linguista il cui lavoro è rispettato in tutte le università degli Stati Uniti. Un giorno si accorge che la sua memoria non è più quella di una volta e che poco alla volta inizia a dimenticare le parole. Inquieta, si reca da uno specialista per un controllo. Una rivelazione devastante si abbatte su di lei. Interpretato da una strepitosa Julianne Moore, Still Alice racconta la lotta di una donna per non perdere tutto ciò per cui ha lavorato. Al fianco della Moore, nel ruolo di sua figlia Lydia, la sempre più sorprendente Kristen Stewart. Still Alice è un dramma tutto al femminile nel segno del grande cinema.



Durata: 99 min
Genere: Drammatico

Al cinema dal 22 gennaio.




2 commenti:

  1. Ciao, il film di Tim Burton mi attira un sacco! ciao Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io amo Tim Burton e attira un sacco anche me Big Eyes!
      Devo ammettere che anche American Sniper mi sembra molto bello, probabilmente lo andrò a vedere :)

      Elimina