venerdì 12 dicembre 2014

Recensione Film: Mean Girls

Buon pomeriggio a tutti! Il weekend è alle porte, finalmente!
Oggi vi propongo la recensione di un film non molto attuale, ma abbastanza conosciuto.
Si tratta di Mean Girls (2004), il cui sequel è Mean Girls 2 (2011).



Regia: Mark Waters
Cast: Lindsay Lohan, Rachel McAdams, Lacey Chabert, Amanda Seyfried e molti altri...
Genere: Commedia
Durata: 97 minuti
Anno: 2004

Trama: La quindicenne Cady Heron, cresciuta in Africa da genitori zoologi, pensa di essere in grado di cavarsela in qualsiasi situazione. Ma quando torna in America per frequentare il liceo, si trova a che fare con un mondo molto più difficile della giungla, dominato dalle Barbie - ovvero Regina, Gretchen e Karen, le tre ragazze più carine della scuola - che le rendono la vita impossibile...




RECENSIONE


Per puro caso, un giorno mi capitò di vedere Mean Girls 2 e, quando scoprii che esisteva il prequel, pensai subito che nel primo dovessero esserci le stesse attrici del due, logico no? Che stupida, ovviamente no!
Il due non mi è piaciuto tanto quanto il primo, devo ammetterlo. In entrambi le "Barbie" si comportano come tali, con atteggiamenti che non sopporterei minimamente nella vita reale, ma nel primo mi sono sembrate più "umane". Nel secondo mi sembravano solo delle ragazzine che tentavano di fingersi qualcuno ed essere popolari. 
E' abbastanza sconvolgente vedere come, per scherzo, Cady diventi così "Barbie". 
Ma poi, fortunatamente, tutto torna alla normalità.
Come film non rientra tra i miei preferiti, non è niente di originale o magnifico, ma per passare una serata tranquilla e sentirsi un po' adolescenti va benissimo!



Voto
★★★✰✰

Nessun commento:

Posta un commento